Image

Image

Palazzo Arese Borromeo

Via S. Carlo Borromeo, 41, 20811 Cesano Maderno MB, Italia

by Lara Kipling
104

Overview

Palazzo Arese Borromeo di Cesano Maderno è stato edificato nel XVII secolo da Bartolomeo III Arese, personaggio chiave della politica lombarda sotto la dominazione spagnola e uomo di profonda cultura. Il Palazzo ha conservato quasi interamente i suoi aspetti originari: l’edificio presenta una pianta a sviluppo longitudinale, raccordata al sistema urbanistico da una piazza a esedra, ed è incentrato sulla corte d’onore, caratterizzata da una loggia coperta al primo piano. L’imponente struttura esterna dell’edificio non lascia in alcun modo trasparire la ricchezza degli ambienti interni, sottomessi al complesso programma iconografico stabilito da Bartolomeo III. Le sue sale sono decorate ad affresco dai più ricercati artisti di scuola milanese e rappresentano una delle più alte espressioni della cultura Lombarda del 1600. Si ricordano Ercole Procaccini il Giovane, i Montalto, Giovanni Ghisolfi, Giuseppe Nuvolone, Federico Bianchi, Antonio Busca. Il palazzo si sviluppa in senso longitudinale ed è articolato in tre blocchi principali, di cui quello centrale, di dimensioni maggiori rispetto agli altri due, è costituito dalla corte d'onore a forma quadrilatera che presenta una struttura compatta e chiusa da quattro corpi di fabbrica. Ai due lati della corte si sviluppano simmetricamente le zone dei rustici: la zona di sinistra, ovvero quella situata nell'ala Nord del complesso, costituita da una serie di cortiletti minori, mentre quella di destra, situata a Sud, è caratterizzata da un unico cortile, detto "cortile delle scuderie". Il palazzo si estende poi sul suo lato sinistro, ovvero nell'ala Nord-Ovest, con un corpo che ospita l'oratorio privato della famiglia e con un'ulteriore serie di corpi rustici che cingono il lato Est del parco.