Image

Image

Piazza Duomo

Piazza Duomo, 95024 Acireale CT, Italia

by Lara Kipling
178K

Overview

La Piazza raccoglie perle architettoniche del XVII e XIIX secolo, valorizzate da recenti restauri. La pavimentazione di cemento è stata sostituita con arabeschi di pietra lavica alternata al chiarore di pietra bianca. Le bizzarre figure scolpite si stagliano in ogni angolo della piazza e le eleganti ringhiere in ferro battuto emergono dai terrazzi di Palazzo di Città. Appena giunti in piazza risalta all'occhio anche un altro particolare non comune: i campanili della cattedrale sono caratterizzati da motivi decorativi esterni, creati con mattonelle in ceramica policroma. Per il resto, si è immersi in un trionfo di gotico che risale al tramonto del Cinquecento. Gli edifici cardine della piazza sono quattro: La Cattedrale di Maria Santissima Annunziata, attribuita a Santa Venera, patrona della città. La storia di questo edificio sacro risale al Quattrocento, ma è stato ampiamente rivisto in seguito. All'interno custodisce opere di gran rilievo che portano la firma di Paolo Vasta, Giuseppe Sciuti, Vito D'Anna e molti altri grandi artisti. Il Palazzo del Municipio, quello che un tempo veniva chiamato Loggia Giuratoria e che oggi include una mostra delle divise militari d'epoca. Presenta ancora un evidentissimo impianto barocco seicentesco, anche se è stato rivisto nel Settecento. I suoi tratti salienti sono i mascheroni che sorreggono i balconi. La Basilica di Pietro e Paolo, eretta nel 1550 e profondamente rivista nel Seicento e nel Settecento, con la dotazione di un impianto barocco. Nell'Ottocento è stato implementato il campanile. Custodisce una statua del Cristo alla Colonna, realizzata da autore ignoto e molto venerata dagli abitanti. L'ex Teatro Eldorado (Palazzo Modò), edificio un po' defilato rispetto alla Piazza del Duomo. I mascheroni, i reggimensole barocchi, i due balconi ed il nome “Teatro Eldorado” sono i tratti che affiorano del palazzo originario, adibito a teatro sino agli anni venti del Novecento.