Image

Image

La partita a scacchi di Marostica

Marostica VI, Italia

by Lara Kipling
160K

Overview

La leggendaria vicenda risale al 1454 quando Marostica era una delle fedelissime della Repubblica Veneta. Avvenne che due nobili cavalieri Rinaldo d'Angarano e Vieri da Vallonara si innamorarono contemporaneamente della bella Lionora, figlia di Taddeo Parisio governatore di Marostica, e si sfidarono per lei in un cruento duello. Ma il Governatore, che non voleva inimicarsi nessuno dei due animosi giovani e perderli in duello, proibì lo scontro rifacendosi anche ad un editto di Cangrande della Scala. Decise perciò che Lionora sarebbe andata in sposa a quello dei rivali che avesse vinto una partita al nobile gioco degli scacchi tenuta nella piazza d’armi con pezzi viventi. Lo sconfitto sarebbe diventato lo stesso suo parente sposando Oldrada, sua sorella minore. La Partita nel Mondo. La Partita a Scacchi a Personaggi Viventi è uno degli spettacoli storico-folkloristici italiani più richiesti e rappresentati al mondo forse per l’universalità del soggetto che la rende comprensibile ed avvincente sotto qualsiasi latitudine, o forse per la sontuosità scenografica dei suoi costumi capaci di rinverdire i mitici fasti della Serenissima Repubblica di San Marco. La rievocazione, il cui straordinario cammino è iniziato nel lontano 1923 come semplice sfida scacchistica in costume, ha avuto l’occasione per ben undici volte di essere replicata in altri Paesi. La prima trasferta internazionale risale al 1958, quando la Partita a Scacchi, reduce dal clamoroso successo ottenuto con l’edizione del 1954 creata da Mirko Vocetich e raccontata dalle più autorevoli riviste del mondo (United Press, Illustrated London, The Sunday’s Time, Times, Life and Time, The National Geographic Magazine, ecc.), fu chiamata a Bruxelles nell’ambito dell’Expo a rappresentare la storia e la cultura dell’intera Nazione italiana. In quel caso, lo spettacolo venne prodotto nella piazza antistante la Cattedrale gotica di S. Michel-et-Gudule ed ebbe un concorso ed un favore di pubblico eccezionali. Seguirono altre importanti uscite: Lucerna (1976), New York (1984), Philadelphia (1984), Los Angeles (1984), Vancouver (1986), Stoccarda (1987), Sao Paulo (1991), Chicago (1992), Denver (1992), Toronto (1997), Lugano (2001) Ogni volta la Partita a Scacchi ottenne gli ammirati consensi della stampa e degli spettatori. L’ultima esibizione fuori dai confini europei è datata 2003 ed ha avuto come meta Melbourne all’interno dell’iniziativa promozionale "Veneto Week" curata dalla Regione Veneto per lo stato australiano di Vittoria. Anche in questo caso, lo spettacolo, tenutosi in una magica atmosfera presso il Vodafone Stadium, non ha mancato di sollevare entusiasmi.