1
0 %
Italiano
Inglese
Tedesco
Accedi
1
Seleziona un'area di ricerca oppure inserisci una parola chiave
Filtra i contenuti per tipologia o categoria
Centro dell area di ricerca Effettua la tua prima ricerca per visualizzare questo dato
Raggio dell'area di ricerca Effettua la tua prima ricerca per visualizzare questo dato
Numero di contenuti e di categorie
Annulla
Reset
Around You
Seleziona
Deseleleziona
159 results in 17 categories
    Toggle Info

    Kipling Lara

    Praga, Repubblica Ceca

    20

    Apr

    2016

    SHARE
    Faro di Capo Spartivento
    Faro di Capo Spartivento, 09010 Domus De Maria CA, Italia - 0.67 Km
    Nessuna immagine da visualizzare

    A soli 50 Km dall’aeroporto di Cagliari Elmas, in località Chia, nell’estremo sud della Sardegna, il Faro di Capo Spartivento domina il panorama dal promontorio da cui prende il nome. Circondato da una natura ancora selvaggia e incontaminata, dove la macchia mediterranea cresce in tutto il suo splendore di colori e di profumi, il Faro si erge su una scogliera a picco sul mare, raggiungibile attraverso una strada sterrata chiusa al pubblico. Costruito nel 1854 dalla Marina Militare Italiana, il Faro di Capo Spartivento fu uno dei venti fari reali voluti da Vittorio Emanuele di Savoia, le cui iniziali capeggiano ancora nel fregio in ferro battuto che sovrasta la porta d’ingresso. Mitragliato dagli aerei americani durante la Seconda Guerra Mondiale, l’edificio subì al termine del conflitto il suo primo e unico restauro. Ospitò la famiglia dei faristi fino agli anni ‘80, quando l’automazione spazzò via i cambi della guardia. Caduto nell’oblio per oltre 30 anni, nel 2006 ha inizio la seconda vita del Faro. Una metamorfosi iniziata molti anni prima, un sogno d’infanzia a lungo riposto nel cassetto, un progetto ambizioso divenuto realtà grazie alla passione e alla dedizione di chi ci ha messo la testa, e l’anima. A tracciare ancora una volta la rotta, il Faro Capo-Spartivento è oggi il primo e unico faro in Italia destinato all’accoglienza, premiato dai vertici della Marina Militare Italiana come esempio di recupero di architettura militare.

    Dai voce alla tua opinione! Vota questo contenuto.
    Sposta il mouse sulle stelle e clicca per votare
    1
    1 1
    1 1 1